Sicurezza sul lavoro: le figure che se ne occupano

sicurezza sul lavoro

Cosa significa lavorare in sicurezza? Lavorare in un ambiente sicuro non è una cosa scontata: è frutto, invece, di un lavoro di analisi, prevenzione e protezione che le aziende mettono, o dovrebbero mettere, in campo affidandosi e designando figure ben precise. Creare e mantenere un ambiente di lavoro sicuro non è una scelta facoltativa demandata al buon cuore della direzione aziendale ma un obbligo normato per legge da una serie di decreti che, tra le altre cose, individuano proprio le figure che devono occuparsi della sicurezza sul lavoro.

Le figure responsabili della sicurezza sul lavoro

Chi sono le figure responsabili della sicurezza sul lavoro?

Oltre al datore di lavoro, che ha diversi obblighi stabiliti dal decreto legislativo 81/08, e al dirigente, le principali figure responsabili in ambito di sicurezza e prevenzione sono:

  • RSPP – Responsabile del servizio di prevenzione e protezione
    Viene designato dal datore di lavoro per coordinare il servizio di prevenzione e protezione. Ovviamente deve essere in possesso di tutte le capacità necessarie e i requisiti professionali per farlo. Queste caratteristiche devono essere adeguate alla natura dei rischi presenti nel luogo lavorativo.
  • ASPP – Addetto al servizio di prevenzione e protezione
    Si tratta di un collaboratore del RSPP designato dal datore di lavoro. Deve essere in possesso di capacità e requisiti professionali come specificato a norma di legge. Può esserci anche più di un ASPP, dal momento che devono essere presenti in numero sufficiente a seconda di grandezza e caratteristiche dell’impresa.
  • Formatore per la sicurezza
    Si tratta di un docente con particolari requisiti normati dalla legge italiana. Svolge un ruolo indispensabile per la formazione dei lavoratori in ambito di prevenzione e sicurezza. Deve quindi formare e aggiornare i dipendenti sui rischi correlati alle loro mansioni e sulle possibili strategie di prevenzione.

Tutte queste figure, più le altre coinvolte nel processo di sicurezza aziendale, sono fondamentali e necessitano requisiti specifici, oltre che una formazione adeguata.

FORMAZIONE 24H per le professioni in ambito di sicurezza

Qui entra in gioco Formazione 24H che, in collaborazione con Icotea, non solo fornisce corsi di formazione in grado di porre il professionista in possesso di requisiti e attestati professionali ma fornisce anche:

  • assistenza, burocratica e legale, nell’ambito lavorativo desiderato
  • l’attestato di qualità e qualificazione professionale dei servizi
  • la tessera d’iscrizione all’Associazione da mostrare ai clienti o agli enti che ne fanno richiesta

e molto altro!

Scopri tutti i vantaggi che offre Formazione 24H cliccando QUI!

Iscriviti alla newsletter di

Formazione 24H

Riceverai aggiornamenti professionali e novità sui servizi dedicati ai professionisti ed enti